OMBRE D’AUTUNNO IN LAGUNA

Laguna di Venezia

Un viaggio tra colori e sapori d’autunno, incontrando tradizioni, natura e storia, in navigazione tra velme e barene.
What awaits you
  • Navigazione nella Laguna Nord di Venezia
  • Visita alle isole di Lazzaretto
  • Nuovo/S.Erasmo/Torcello
  • Tradizionale Festa del Mosto a S.Erasmo
  • Stand con prodotti tipici dell’isola
  • Passeggiata naturalistica
  • Storia ed arte a Torcello
Full description

Partenza ore 9.00.

Navigando attraverso la Laguna nord, a bordo dell’Albatros, sosteremo alle 10.30 presso l’isola del Lazzaretto Nuovo, traghettando poi sull’isola di S. Erasmo.

Alla Festa del Mosto, dove giungeremo verso le 11.45, brinderemo a questa antica tradizione, sorseggiando un ombra veneta di questo delizioso nettare.

Dalle 13.30 un facile percorso a piedi ci porterà ad ammirare la natura ed i colori autunnali di questa, che per i Veneziani era e rimane, l’isola degli orti.

Salperemo alle 15.00 alla volta dell’isola di Torcello, dove trovarono rifugio i primi abitati della laguna, in fuga dai barbari piombati sulla città di Altino. Saranno visitabili museo, cattedrale e campanile.

Al tramonto, a bordo, sulla via del ritorno, alzeremo ancora una volta verso il cielo i nostri calici colmi di prosecco, brindando alla laguna ed alla città più bella del mondo.

Rientro previsto ore 17.45.

Cosa è incluso
  • Navigazione completa su imbarcazione riservata
  • Guide naturalistico ambientali esterne
  • Brindisi a bordo
What is excluded
  • Parcheggio auto
  • Pranzo al sacco
  • Eventuali costi d’ingresso per musei, edifici storici e religiosi
Guide accompaniment fee

Euro 50,00 adulti
Euro 40,00 ragazzi 6/18 anni
0/6 years free
Iscrizione fino ad esaurimento posti disponibili

Meeting point

Il punto di incontro è al ​Country House Country club di Venezia
Open in Google Maps →

What to bring

Per l’escursione: scarpe da trekking leggere, giacca antivento e pile/felpa, cappello parasole, occhiali da sole.
Pranzo al sacco consigliato, poichè gli stand della festa sono di solito molto affollati con conseguenti lunghe attese.
1lt di acqua a testa.

  • Navigazione nella Laguna Nord di Venezia
  • Visita alle isole di Lazzaretto
  • Nuovo/S.Erasmo/Torcello
  • Tradizionale Festa del Mosto a S.Erasmo
  • Stand con prodotti tipici dell’isola
  • Passeggiata naturalistica
  • Storia ed arte a Torcello

Partenza ore 9.00.

Navigando attraverso la Laguna nord, a bordo dell’Albatros, sosteremo alle 10.30 presso l’isola del Lazzaretto Nuovo, traghettando poi sull’isola di S. Erasmo.

Alla Festa del Mosto, dove giungeremo verso le 11.45, brinderemo a questa antica tradizione, sorseggiando un ombra veneta di questo delizioso nettare.

Dalle 13.30 un facile percorso a piedi ci porterà ad ammirare la natura ed i colori autunnali di questa, che per i Veneziani era e rimane, l’isola degli orti.

Salperemo alle 15.00 alla volta dell’isola di Torcello, dove trovarono rifugio i primi abitati della laguna, in fuga dai barbari piombati sulla città di Altino. Saranno visitabili museo, cattedrale e campanile.

Al tramonto, a bordo, sulla via del ritorno, alzeremo ancora una volta verso il cielo i nostri calici colmi di prosecco, brindando alla laguna ed alla città più bella del mondo.

Rientro previsto ore 17.45.

Navigazione completa su imbarcazione riservata​

Guide naturalistico ambientali esterne​

Brindisi a bordo

Parcheggio auto

Pranzo al sacco

Eventuali costi d’ingresso a musei, edifici storici e religiosi

Euro 50,00 adulti
Euro 40,00 ragazzi 6/18 anni
0/6 years free
Iscrizione fino ad esaurimento posti disponibili

Il punto di incontro è al ​Country House Country club di Venezia
Open in Google Maps →

Per l’escursione: scarpe da trekking leggere, giacca antivento e pile/felpa, cappello parasole, occhiali da sole.
Pranzo al sacco consigliato, poichè gli stand della festa sono di solito molto affollati con conseguenti lunghe attese.
1lt di acqua a testa.

We leave light steps, not heavy footprints!

Let us work to produce as little waste as possible. Let us not lose them in the environment, but let us take those produced during the excursion, depositing them at the end of the activity in the appropriate containers. We always maintain a correct behavior, respecting the flora, the fauna and the natural environment, the common assets, the infrastructures and the people who host us.